le tour c’est le tour

Sono arrivati i pirenei e il caldo e si è vista una gran tappa,
a meno di incovenienti anche quest’anno il tour sarà del "le roi Lance" come dicono i francese
niente da dire riesce a preparare una corsa e la domina…
ma un grande plauso va a Ivan Basso, varesino che non si è mai arreso e che domani ci riproverà, sempre che abbia ancora energia e gambe perchè il caldo e i km, oltre che un’andatura allucinante, posso far cedere in un momento…
cmq ha dimostrato che si possono correre tutte e due le gare a tappe più importanti al mondo: Giro e Tour…
l’ultimo grande che c’era riuscito fu il Pirata…
beh vedremo domani…
buona pedalata a tutti

Un commento su “le tour c’est le tour

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...