Ci sono ancora anche se non si direbbe

Ciao a tutti!
E’ un po’ che non scrivo e che non ricevo messaggi!!!
 
Purtroppo per diversi impegni non riesco a fare grandi cose….
 
Vi aggiorno che abbiamo perso le ultime tre partite di basket, anche se il mio rendimento mi ha soddisfatto.
 
Vi saluto e spero di tornare presto a scrivere!
 
Un bacio a tutte le amiche e una pacca sulla spalla a tutti gli amici!
A presto!
 
Ps se volete lasciate un commento… ogni tanto passo a leggere se qualcuno mi ha scritto!

Si, si; no, no.

Vediamo se riesco a scrivere qualcosina stamattina!
Settimana scorsa mi è capitato di dover affrontare il passo evangelico che dice: "il vostro parlare sia si, si; no, no."
Questa affermazione si può inserire, in una linea immaginaria di azione, dopo le beatidudini e "voi siete il sale della terra e la luce del mondo".
Se con le beatidunine viene descritto come ci si deve comportare e come dobbiamo essere è descritto dal "sale e luce", il nostro "parlare" è invece come dobbiamo fare per essere persone "vere".
Infatti si intende un modo di essere davanti agli altri, di non nascondersi dietro a maschere e di sembrare come piace agli altri.
Noi dobbiamo essere sempre noi stessi difronte a tutte le situazioni che capitano sia al lavoro, che in famiglia, che a casa e sia a scuola o dove ci troviamo immersi nella routine quotidiana. Si deve cercare di avere una identità, in questo caso cristiana, che sia corente con tutto quello che abbiamo imparato e ci è stato lasciato in "eredità".
Questo "discorso del si, si; no, no;" viene subito dopo l’affermazione di Gesù che non bisogna giurare.
Il giurare credo che sia un rafforzativo per dimostrare che abbiamo ragione ma se la persona che abbiamo davanti a noi ci conosce e ha imparato ad avere fiducia in noi non ha bisogno di questi rafforzativi.
Mi accorgo però che è difficile alcune volte essere sempre e cmq noi stessi ma se lo faccio ne trovo sempre una gran tranquillità interiore.
Buona Settimana a tutti.

Divertimento “di gruppo”

Sono ancora in ufficio e quindi i miei propositi di scrittura non si potranno realizzare…
ma incomincio a scrivere qualcosa circa la discussione emersa con il mio gruppo di Adolescenti.
Si parlava di Giona e della scelta di rifiutare il "progetto di Dio" che gli veniva indicato, parleremo più approfonditamente di questo prossimamente, e siamo arrivati alla discussione sul "divertimento" insieme agli altri parlando di "sballo" delle bevute e delle canne.
Molti di loro sostengono che provare non implica niente di male… purtroppo abbiamo dovuto "abbandonare il discorso" ad una successivo incontro per mancanza di tempo.
I prossimi incontri saranno sul carnevale ma ritorneremo subito dopo sull’argomento… ma se qualcuno ha qualche cosa da suggerirmi per affrontrare meglio il discorso è ben accetto
ora per mancanza di tempo non riesco a scrivere quello che penso io ma penso che più avanti si possa avere un confronto!

Quinta partita basket

Mi scuso con il lettori più accaniti ma ho davvero poco tempo per scrivere…
quindi commento solo le prestazioni cestistiche mie e della mia squadra anche se dovrei fare due interventi interessanti (spero di poterli scrivere stanotte o domani sera)!
Cmq veniamo alla 5^ partita di questo campionato che ci sta dando parecchie soddisfazioni…
infatti in una gelida domenica pomeriggio in quel di Gorgonzola abbiamo finto la nostra terza partita.
Siamo scesi con una squadra rimaneggiata ma pronta a dare spettacolo… partita tirata nei primi due quarti ma nel terzo facciamo un mini-break e ci portiamo a 10 punti di vantaggia che ci porteremo fino alla fine…
Risultato finale di 60-47 per noi… per gli statistici ho segnato 19 punti (15 nel secondo tempo) facendo, se non erro, 1 su 2 ai liberi… quindi posso essere soddisfatto
 
A presto con commenti più interessanti dal punti di vista "divino"!
di marinz Inviato su Basket

Quarta Partita Basket

Ciao a tutti!!!
E’ un periodo che scrivo solo di basket ma sono molto impegnato, spero presto di scrivere qualcosa di più interessante per i non appassionati di questo sport o di un giocatore come me
Cmq la quarta partita è andata ultra bene contro una squadra forte, data nei pronostici come una delle possibili pretendenti alla promozione, ebbene noi abbiamo vinto di 1.
Per la cronaca l’ultimo canestro, quello della vittoria l’ho segnato io su tiro libero a 9 secondi dalla fine
Partita tirata dal primo all’ultimo secondo (non si era capito???) dove loro sono stati anche a +7. Punto dopo punto abbiamo recuperato e pareggiato.
A 9 secondi dalla fine mi arriva un pallone in area, mi volto salto e subisco fallo, vado in lunetta e segno il primo, tiro e il secondo esce girando sul ferro… corriamo e chiudiamo in difesa e loro sbagliano il tiro del possibile sorpasso e vittoria…
Che dire? Siamo soddisfatti … buon viatico per la salvezza
di marinz Inviato su Basket