Una favola per la vita

Venerdì sera al gruppo abbiamo ripreso la tematica sulla sessualità nello specifico: il rapporto sessuale!
Quello che volevamo far emergere è racchiuso in tre parole:
– dono (inondizionato)
– valore (non materiale)
– scritto nel Vangelo.
 
E’ stata una discussione difficile in cui non si riuscivano a chiarire i punti di incontro, ma alla fine sono emerse molte cose su cui riflettere.
Riflettere sul termine valore non legato a qualcosa di materiale (il tempo), sul dono incondizionato e sul sentimento pieno che si potrebbe chiamare Amore ma che viene scambiato per qualcosa di effimero.
 
Tematiche difficili che il cardinale Dionigi Tettamanzi ha ripreso, senza che io lo sapessi in precedenza, durante la Traditio Symboli parlando di "favola da vivere" per "non avere paura" di affrontare una "scelta definitiva". Parole profonde che trasmettono quello che noi volevamo trasmettere la sera prima ai ragazzi.
 
Per finire oggi siamo andati a Legnano per l’incontro Diocesano degli Adolescenti, ce ne saranno stati 3000 circa, in cui sono emerse le parole: vedere, credere, ritornare e testimoniare che è quello che hanno fatto Pietro e Giovanni quando hanno saputo che il sepolcro era vuoto. Ecco anche noi dobbiamo prepararci a vedere la Pasqua di Gesù, credere nella sua Risurrezione, ritornare alla vita e testimoniare l’Amore agli altri.
 
Concludo dedicando le parole ai miei ragazzi: I Love Tetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...